Kampor

Kampor si trova nella parte nord-ovest dell'isola, che si estende dalla baia Eufemia, Suha Punta, famosa spiaggia per i nudisti Kandarola, penisola Frkanj fino alla spaziosa baia di Kampor e la penisola Kalifront con una riserva forestale protetta, chiamata "Dundo".

Kampor è l'unico paese sull'isola che ha conservato l'aspetto di un antico villaggio di pescatori.

Ci si possono vedere molte baie e insenature lungo la spiaggia sabbiosa "Mel" e vicina foresta "Kalifront" le quali sono un vero e proprio paradiso per chi cerca la pace e l'atmosfera rilassante garantita dalla natura incontaminata.Proprio per questo Kampor non è solo un posto ideale per fare vacanza con famiglie, ma anche per quelli che vengono in barca.

Un'oasi per escursionisti e ciclisti è senza dubbio la riserva forestale protetta, "Dundo", che si trova sulla penisola Kalifront.

Per i suoi numerosi sentieri e piste ciclabili, Kampor è un posto ideale per gli amanti delle passeggiate o in bicicletta. Da noi è possibile anche il noleggio bici.

Per quanto riguarda lo sport e la ricreazione, c’è una scuola di immersioni per gli amanti del mondo sottomarino, campi da tennis, bowling, basket e calcio.

La particolarità del paese è il convento francescano di Sant’Eufemia, che è anche la patrona della parrocchia, con il suo museo etnografico e la galleria di collezione di opere di Fra Ambroz Testen che compongono la mostra permanente. Il monastero vanta di una delle più antiche biblioteche in Adriatico.

Anche se il turismo oggi è l'attività principale del paese, non sono trascurate l’agricoltura e la pesca, le attività principali di una volta. Perciò non è strano trovare ottimi ristoranti a Kampor che offrono la cucina autentica di Rab, sia che si tratti di piatti di pesce, specialità ai frutti di mare e aragoste, oppure di piatti di carne, agnello o di maiale alla griglia, e il famoso dolce di Rab, "Rapska torta". Tutto questo viene completato da una ricchezza di profumi isolani di erbe, olio d'oliva di buona qualità e un bicchiere di vino locale superiore in un ambiente confortevole, e una completa esperienza gastronomica è garantita.

Il divertimento serale può essere trovato in uno dei caffè o ristoranti e per quelli più esigenti su questo punto è consigliato di visitare il centro di Rab.

Il giorno della festa di Maria Maddalena, della Pasquetta, il 16 settembre (quando si festeggia Sant’Eufemia), e le notti dei pescatori che si svolgono nel mese di luglio e agosto, gli ospiti possono godere delle manifestazioni culturali e di divertamento organizzato in paese.

Quindi, venite e scoprite la bellezza del luogo da soli.

Spiagge

Le spiagge dell’isola di Rab sono una destinazione famosa e su misura per ogni fascia di età: dai bambini agli adulti, e sono adattate sia per i nuotatori eccellenti, si per quelli meno bravi, ma anche per le persone disabili.

La spiaggia più famosa di Kampor è la spiaggia sabbiosa "Mel", attrezzata dalle docce, lounge e ristoranti. In paese ci sono anche delle spiagge di ghiaia, di sabbia, spiagge cemento e spiagge per cani.Tutte si possono raggiungere a piedi.

Ci sono molti luoghi "sconosciuti" con delle belle spiagge, dove non ci sono folle, e che sono raggiungibili in barca (taxi boat o noleggio).

In alta stagione, non è facile trovare una spiaggia meno affollata, ma è possibile, come ad esempio le spiagge sulla penisola Kalifront o sull’isoletta Maman.

Kampor è abbastanza vicino alla città di Rab, una città con molte attrazioni, spettacoli ed eventi culturali, la quale è possibile raggiungere solo a piedi per il bellissimo lungomare. È anche vicino alla penisola di Kalifront, con numerose baie e spiagge sabbiose e rocciose nascoste, che possono essere raggiunte a piedi per il bosco e dove non bisogna cercare a lungo un posto per sé.

A Kampor si trova una spiaggia nudista Kandarola, spiaggia rocciosa e sabbiosa, con una vasta gamma di funzionalità aggiuntive adatte all'ambiente.